Nel nostro tempo è sempre più difficile reperire chi sappia inserirsi sul mercato con il buon gusto e con una professionalità consolidata in anni di sperimentazione e impegno. Così non è per Salvatore Tarantino, artista di raffinata sensibilità che, nell’attingere alla tradizione artistica siciliana, ha elaborato una sua tecnica esecutiva del tutto originale applicata alle cornici.

     Le creazioni di Salvatore Tarantino sono l’attento risultato di selezioni di materiali che si esprimono in manufatti che stimolano, oltre alla vista, il tatto per la morbida cromia dei toni e per l’ostinato risultato raggiunto, nonostante le difficoltà a reperire essenze pregiate ormai sempre più rare.

     I moduli artistici, che attingono anche alla tradizione ebanistica siciliana, avviano un dialogo con il designer artistico che nulla concede alla massificazione industriale. Salvatore Tarantino con Studio Antiquares è riuscito a rispondere alle esigenze di un pubblico che non vuole rinunciare al prodotto artigianale, che ricerca l’estetica artistica di un sapiente retaggio culturale, dove l’esito finale non si lascia scoraggiare dai tempi della lunga esecuzione esclusivamente manuale.

     Un manufatto di altissimo livello che sa imporsi all’attenzione degli estimatori grazie all’abilità tecnica, alle capacità selettive e alla ricercata qualità che ogni pezzo realizzato riesce ad esprimere per il grande valore artistico.

Prof.ssa Rita Cedrini
Docente di Antropologia culturale e Archeologia industriale
presso il Dipartimento di Design dell’Università di Palermo

 

 

 

Segue >>